duka - qualità in 4 lettere

Tecnologia e qualità: Materie prime di alta qualità sono alla base del processo di produzione di una cabina doccia duka. Per noi la qualità non è solo una parola d'ordine, ma si incontra in ogni fase della produzione. Si capisce dalla cura con cui vengono trattate le materie prime, dal modo in cui vengono lavorati i profili o dall'impegno con cui viene eseguita ogni fase. Il montaggio di ogni singola cabina doccia è responsabilità di una sola persona (nessun lavoro in catena di montaggio), il che contribuisce ad un elevato standard qualitativo e alla massima motivazione dei dipendenti.

MATERIE PRIME E MATERIALI DI ALTA QUALITÀ

VETRO BRILLANTE

Abbiamo una nostra fabbrica di vetro vicino a Venezia, dove il vetro di sicurezza brillante può essere tagliato al millimetro nel minor tempo possibile. Utilizziamo vetro temperato di sicurezza che è caratterizzato dall'elevata resistenza all'urto e allo scarto termico, dalla maggiore resistenza all'impatto e alla perforazione e, infine, dalla maggiore resistenza alla flessione. La rottura della lastra causa il dissolversi della stessa in una serie di piccoli frammenti dai bordi non taglienti.
Di conseguenza tale vetro risulta essere chiaramente più sicuro rispetto alla tradizionale lastra di vetro.

ALLUMINIO RESISTENTE

Poiché è proprio l'alta qualità a contraddistinguere i nostri prodotti,  ci approvvigioniamo (nonostante gli elevati costi) di alluminio di qualità assoluta proveniente dall'Austria, più precisamente dal Vorarlberg. L'azienda Hydroaluminium Nenzing vanta un'esperienza decennale nella produzione di alluminio e fa parte dei pochi produttori, leader a livello mondiale. Ogni anno trattiamo circa 1.300 tonnellate di alluminio, per circa 400 diverse tipologie di profilo. Con la stessa quantità si potrebbe gettare un ponte della lunghezza di più di 4.600 km sull'Atlantico, coprendo la distanza che intercorre tra Lisbona e New York.

LE CABINE DOCCIA DUKA SONO CONFORMI ALLA NORMATIVA CE

La marcatura CE sulle cabine doccia è obbligatoria per legge dal 1° settembre 2007. Questa marcatura serve a garantire ai cittadini dell'UE, che le cabine doccia acquistate sono conformi agli standard qualitativi europei. Alla base di questa marcatura non si trova, come purtroppo erroneamente da molti creduto, un auto-dichiarazione, bensì una serie di approfonditi e costosi metodi di verifica, dettagliatamente riportati nella normativa europea EN 14428. Lì si trovano minuziosamente elencate, non solo un'esatta documentazione per installazione e manutenzione, ma anche le necessarie proprietà delle cabine doccia inerenti "pulizia", "rottura del cristallo" e "resistenza". duka dispone già da anni di un proprio laboratorio, dove vengono verificate le proprietà dei diversi materiali, così come anche il loro comportamento, per mezzo di simulazione, nel corso di un più ampio arco di tempo. Grazie a esso duka é uno dei rari produttori ad avere la competenza e la capacità di esecuzione dei metodi di verifica prescritti. Il cliente finale non solo fruisce, grazie all'entrata in vigore della normativa a essa riferita, dell'apposta marcatura CE, ma anche di tutti i risultati derivanti da queste prove, che sono immediatamente incorporati nello sviluppo e nel miglioramento dei prodotti. I metodi di verifica effettuati sono specifici per ogni soluzione (quarto tondo, angolare, nicchia ...) di ogni collezione, andando a completare il bagaglio qualitativo di ogni nostra singola cabina doccia.